Medico competente

È la figura chiave per l’adempimento degli obblighi previsti dal DL 81/08. I Medici autorizzati a svolgere questo ruolo devono essere obbligatoriamente iscritti all’ALBO NAZIONALE DEI MEDICI COMPETENTI. Il Medico si assume le responsabilità indicate nel DL 81/08. Esprime il Giudizio di Idoneità e rende edotti i lavoratori circa i rischi della loro mansione.

I compiti del Medico Competente comprendono l’esecuzione di:

  • visite mediche ed esami atti a definire l’espressione dell’Idoneità Lavorativa (Giudizio di Idoneità alla mansione);
  • sopralluogo negli ambienti di lavoro;
  • relazione Sanitaria;
  • definizione del Piano di Sorveglianza Sanitaria (Protocollo sanitario);
  • partecipazione alla stesura del DVR e alla Riunione Periodica Annuale;
  • rapporti con gli Organi Territoriali.

Le mansioni del medico competente

Il ruolo del Medico Competente comprende diverse mansioni, tra le quali:

  • Sorveglianza Sanitaria: in base alle mansioni svolte, alla tipologia di attività lavorativa e all’ambiente di lavoro, il Medico Competente programma ed effettua la Sorveglianza Sanitaria e definisce un Piano Sanitario, o Protocollo Sanitario, specifico per l’Azienda composto da visita medica, esami e relative periodicità.
  • Prevenzione e Protezione: il Medico Competente collabora con il Datore di Lavoro e con il servizio di prevenzione e protezione alla valutazione dei rischi, anche ai fini della programmazione, ove necessario, della sorveglianza sanitaria, alla predisposizione della attuazione delle misure per la tutela della salute e della integrità psico-fisica dei lavoratori, all’attività di formazione e informazione nei confronti dei lavoratori, per la parte di competenza, e alla organizzazione del servizio di primo soccorso considerando i particolari tipi di lavorazione ed esposizione e le peculiari modalità organizzative del lavoro (art. 25 D.Lgs. 81/08 e s.m.i.).
  • Valutazione dei Rischi: il Medico Competente è una delle figure cardine nel processo di valutazione dei rischi, tra i quali anche lo stress lavoro correlato. Collabora infatti alla stesura del DVR (Documento Valutazione dei Rischi) in accordo con il Datore di Lavoro, RSPP e RLS.
  • Sopralluogo in Azienda: il Medico Competente visita gli ambienti di lavoro almeno una volta all’anno, e rilascia un Verbale di Sopralluogo, o a cadenza diversa, fissata in base alla Valutazione dei Rischi (art. 25 D.Lgs. 81/08 e s.m.i.).
  • Riunione Periodica Annuale: nelle Aziende e nelle unità produttive che occupano più di 15 lavoratori, il Medico Competente nominato partecipa alla riunione periodica annuale indetta dal Datore di Lavoro.

Quand’è obbligatorio nominare il medico competente?

Il Datore di Lavoro ha l’obbligo di nominare il Medico Competente e attivare la Sorveglianza Sanitaria quando sono presenti dipendenti, in occasione di assunzioni, anche di minori.

Evidenziamo i rischi più comuni:

  • lavoratori esposti a rischio chimico, o rumore e/o vibrazioni;
  • lavoratori che svolgono movimentazione manuale dei carichi e/o movimenti ripetitivi;
  • lavoratori esposti ad agenti pericolosi in genere (amianto, piombo, ecc);
  • videoterminalisti (uso PC) che passano più di 20 ore/settimana davanti al computer;
  • conducenti di macchinari (autisti, mulettisti, ecc..) per i quali vige l’obbligo del controllo di assenza di tossicodipendenza.

 

Essere inadempienti rispetto le regole della nomina del Medico Competente espongono l’Azienda a sanzioni pecuniarie da 1.500 a 6.000 € o arresto da 2 a 4 mesi.

Medicina del lavoro a Brescia

Medico competente

È la figura chiave per l’adempimento degli obblighi previsti dal DL 81/08. I Medici Competenti devono essere obbligatoriamente iscritti all’Albo Nazionale dei Medici Competenti…

Maggiori informazioni

Sicurezza sul lavoro a Brescia

SORVEGLIANZA SANITARIA

Tutte le attività produttive e commerciali, se hanno dipendenti o soci lavoratori, rientrano nella normativa DL 81/08 con l’obbligo della sorveglianza sanitaria…

Maggiori informazioni

Formazione e consulenza lavoro Brescia

UNITÀ MOBILE

Due camper attrezzati ci consentono di essere operativi ed autonomi presso la sede delle aziende, nei cantieri e in tutte quelle situazioni dove non esiste un locale idoneo…

Maggiori informazioni

RICHIESTA INFORMAZIONI

Compila il form sottostante per richiedere informazioni.

Acconsento al trattamento dei dati personali. Maggiori informazioni.

Linea diretta La Med

NEWS

Tieniti informato sulle ultime novità ed i corsi.

Alternanza scuola lavoro e visita medica del lavoro

6 Febbraio, 2020|0 Comments

L’alternanza scuola lavoro è uno strumento didattico che permette agli studenti del terzo, quarto e quinto anno, di consolidare le conoscenze acquisite a scuola e di fare il primo passo nel mondo del lavoro. L’alternanza scuola lavoro è disciplinata dai commi 33 ai commi 43 della Legge 107/2015 (la Buona Scuola).

Il congedo maternità e la gravidanza

10 Dicembre, 2019|0 Comments

Fino al 31 dicembre del 2018 la normativa consentiva alle lavoratrici di scegliere fra 2 opzioni: utilizzare il classico congedo di maternità della durata complessiva di 5 mesi, oppure lavorare fino ad un mese prima della data presunta (fino all’8° mese di gravidanza) ed usufruire del congedo di maternità per i 4 mesi successivi al parto.

Informativa Privacy

La-Med Center S.r.l. (di seguito “La-Med”) la informa, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 e del D.lgs. 196/2003 s.m.i. relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, che in qualità di Titolare del Trattamento tratterà i dati personali, da Lei forniti, ovvero acquisiti nell’ambito della navigazione sul sito internet https://www.lamedcenter.it, in conformità con la normativa vigente e nel rispetto degli obblighi di riservatezza.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e necessità, tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.
A tal fine, ed ai sensi della normativa vigente Le forniamo le seguenti informazioni.

Titolare del trattamento
Titolare del trattamento è La-Med Center S.r.l., con sede legale in via Gramsci 129/C – 25021 Bagnolo Mella (BS).
Il Titolare del trattamento è contattabile all’indirizzo info@lamedcenter.it

Responsabile della Protezione dei Dati
La-Med ha nominato quale DPO la Società Resolve Consulting S.r.l. con sede in via Gambattista Cacciamali 69 – 25125 Brescia (BS). Il DPO è contattabile all’indirizzo info@resolveconsulting.it

Finalità e basi giuridiche del trattamento
La-Med informa gli utenti del sito che i dati raccolti verranno utilizzati esclusivamente per gli scopi specificati di seguito.
I dati oggetto del trattamento sono i dati di navigazione e i dati forniti volontariamente dall’utente.

1. Dati di navigazione
I sistemi informatici preposti al funzionamento del sito web acquisiscono alcuni dati necessari al funzionamento della piattaforma ed informazioni la cui trasmissione è implicita nei protocolli utilizzati per la connessione e la navigazione internet.
Vengono anche acquisiti alcune informazioni relative alla sessione del browser e dati generici relativi al dispositivo utilizzato dall’utente. Tutti i dati vengono acquisiti in forma anonima e non riconducibili, comunque, ad un utente specifico o per finalità di profilazione.

2. Dati forniti volontariamente dall’utente
L’utente, per accedere ad alcuni servizi del sito web fornisce a La-Med diverse tipologie di dati in forma spontanea previa presa visione della presente informativa ed eventuale consenso al trattamento per uno o più dei fini previsti ed elencati di seguito.
La-Med utilizzerà i dati raccolti esclusivamente per:
a) attività strettamente connesse e strumentali alla gestione delle richieste di informazioni;
b) trattare i dati relativi a curricula per la valutazione delle candidature lavorative (Lavora con Noi).
Il trattamento si fonda sulle seguenti basi giuridiche:
• gestire le richieste di informazioni (art. 6 paragrafo 1 lett. b) GDPR)
• gestire le candidature pervenute nella sezione LAVORA CON NOI (art. 6 paragrafo 1 lett. b) GDPR)
• gestione del sito internet istituzionale (art. 6 paragrafo 1 lett. f) GDPR)

Modalità di trattamento
Il trattamento dei dati verrà realizzato ai sensi dell’art. 4 n. 2) del GDPR, per mezzo delle seguenti operazioni: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.
I dati verranno sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.
I dati a partire dal loro ricevimento/aggiornamento saranno conservati per un periodo congruo rispetto alle finalità del trattamento sopra riportate. Per avere maggiori informazioni rispetto ai termini di conservazione dei dati è possibile scrivere a info@lamedcenter.it

Comunicazione e trasferimento dei dati
I dati, oggetto del trattamento, non saranno diffusi; potranno invece, per le finalità indicate nella presente informativa, essere comunicati a soggetti terzi, tra cui consulenti, liberi professionisti ed enti, per adempiere ad obblighi derivanti dalla legge, regolamenti, normative comunitarie o per aspetti riguardanti la gestione ed esecuzione del rapporto giuridico con Voi intercorrenti o intercorsi.
I dati verranno trattati dai seguenti soggetti:
• Dipendenti e collaboratori della società che operano come persone autorizzate al trattamento dei dati in funzione delle mansioni svolte e adeguatamente istruite.
• Responsabili Esterni ai sensi dell’art.28 GDPR.

Diritti dell’interessato
Fatti salvi specifici ed inderogabili obblighi di legge, si precisa che nella Sua qualità di interessato potrà esercitare i seguenti diritti:
a) l’accesso ai Suoi dati personali ai sensi dell’art. 15 GDPR;
b) la loro rettifica in caso di inesattezza ai sensi dell’art. 16 GDPR;
c) la cancellazione dei dati a Lei riferibili ai sensi dell’art. 17 GDPR;
d) la limitazione del trattamento ai sensi dell’art. 18 GDPR;
e) il diritto alla portabilità dei dati, ossia di ricevere in un formato strutturato di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali forniti ai sensi dell’art. 20 GDPR.
f) il diritto di opposizione al trattamento dei Suoi dati ove ricorrano i presupposti ai sensi dell’art. 21 GDPR.
È Inoltre possibile proporre reclamo alla competente Autorità di controllo (art. 77 del GDPR).
Per quanto non espressamente previsto dalle disposizioni quivi richiamate si rimanda integralmente alla normativa in vigore in tema Privacy.
Per ulteriori delucidazioni circa la presente informativa o su qualsiasi tematica privacy, o nel caso in cui desideriate esercitare i diritti sopra citati, potrete scrivere a info@lamedcenter.it

*Attenzione: se rifiuti non potrai inviare il messaggio!
Rifiuto
Accetto